Zero - Gli altri numeri non contano

Prospettiva Alzo Zero

Tutte le foto dei partecipanti al concorso fotografico

L’INIZIATIVA

La cantina Roverè della Luna e lo studio Zero Uno Rossovino bandiscono un concorso fotografico artistico volto a promuovere nuovi talenti presenti nelle diverse realtà del Paese.

L’iniziativa, dal titolo “Prospettive alzo zero”è nella sua prima edizione . Le opere che perverranno in regola con il concorso verranno giudicate da una giuria tecnica, composta da fotografi ed art director, e da una giuria popolare composta dai fruitori del web. Agli autori selezionati saranno riservate ulteriori forme di rappresentazione delle opere fotografiche e ai vincitori saranno riconosciuti dei premi.

La presentazione e l’aggiornamento saranno costantemente proposti sul sito www.zerowine.it e sulla pagina facebook ZeroWine

 

I PREMI

Saranno selezionate – ad insindacabile giudizio della Giuria Tecnica – 25 immagini che saranno esposte in una mostra a Trento (dal 2 luglio 2011 al 29 agosto 2011) e dalle quali saranno scelti i vincitori (uno per giuria) i quali verranno premiati l’1 luglio 2011. La cerimonia di premiazione si svolgerà presso Maso Toresella e le spese di ospitalità per i vincitori saranno a carico degli organizzatori.

E’ possibile esprimere la propria preferenza fino al 15 giugno 2011.

La giuria tecnica esprimerà un solo vincitore al quale verrà dato in premio un soggiorno in Alto Adige per due persone, in mezza pensione per due notti, presso il Maso Fichtenhof, da usufruire tra settembre e novembre 2011.

La giuria popolare esprimerà un solo vincitore al quale andrà un premio corrispondente ad una damigiana equivalente di Zero Wine.

In caso di impossibilità, da parte dei vincitori, a ritirare personalmente il premio, questo verrà inviato presso il suo domicilio. Non sono previsti in alcun caso premi in denaro.

 

REGOLAMENTO

La partecipazione al Concorso è gratuita e si svolge esclusivamente on line.

I partecipanti sono chiamati ad inviare le opere fotografiche nel periodo compreso tra il 28 marzo 2011 ed il 15 giugno 2010.

Ad ogni iscritto è consentita la partecipazione con massimo tre opere.

I partecipanti dovranno inviare le loro opere esclusivamente via mail all’indirizzo concorso@zerowine.it, utilizzando come oggetto la dicitura “Concorso Alzo Zero” e indicando in maniera chiara nello spazio testo:

  • Nome e cognome del partecipante
  • Titolo delle opere
  • Descrizione delle immagini (facoltativa)

 

In calce al testo i partecipanti dovranno dare dichiarazione di approvazione del seguente regolamento e di autorizzazione al trattamento dei dati personali secondo il D.lgs 196 del 06/2003, pena esclusione dal concorso.
Per evitare vizi di forma o di contenuto nella dichiarazione si consiglia di copiare e incollare il seguente testo: “Dichiaro di accettare il regolamento del concorso in ogni sua parte e autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Dlgs 196 del 30 giugno 2003″.

Le fotografie, che avranno obbligatoriamente un titolo, dovranno essere inviate in formato elettronico “.jpg” con una dimensione massima – per il lato lungo – di 1500 px. sia a colori che in bianco e nero.

L’organizzazione declina ogni responsabilità per i problemi tecnici, gli errori, le cancellazioni, il mancato funzionamento delle linee di comunicazione che dovessero presentarsi nella trasmissione delle fotografie.

Il partecipante, inviando le immagini, dichiara implicitamente di esserne autore e di detenerne tutti i diritti. Inviando le fotografie il partecipante solleva gli organizzatori da qualsiasi richiesta avanzata da terzi in relazione alla titolarità dei diritti d’autore delle fotografie e alla violazione dei diritti delle persone rappresentate e di ogni altro diritto connesso alle fotografie inviate.

La Giuria Tecnica, si riserva il diritto, a sua discrezione, di escludere ogni immagine pervenuta che non sia in linea con i requisiti indicati nel regolamento, anche se già inserita nel sito Web.

La Giuria Tecnica, composta da Fotografi e art directors valuterà la capacità di interpretazione del tema, la creatività e il contenuto tecnico delle immagini presentate.

La Giuria Popolare: un premio speciale è assegnato alla fotografia più votata dagli utenti dalla comunità online. Il voto può essere espresso fino al 15 giugno 2011.

  • A parità di numero di voti, sarà la Giuria Tecnica a decidere l’assegnazione dei premi.
  • Le fotografie nelle quali compaiano persone riconoscibili devono essere necessariamente corredate da una liberatoria alla ripresa ed alla pubblicazione firmata dai soggetti fotografati, pena l’esclusione dal concorso.
  • Inviando le fotografie il partecipante accetta il presente Regolamento.
  • Ogni informazione di carattere personale sarà utilizzata nel rispetto delle norme a tutela della privacy.

 

Immagini digitali

Sono ammesse correzioni digitali in post produzione (quali tagli, aggiustamento colori, contrasto, rimozione macchie, ecc.) ma non manipolazioni (fotomontaggi, uso timbro clone e quant’altro tenda ad alterare la realtà ripresa). Ai vincitori e agli autori selezionati per le mostre sarà richiesta copia della fotografia originale la quale dovrà avere una dimensione minima idonea alla stampa (da 30×40 a 40×60 cm, a 200 dpi).

Gli autori selezionati, che verranno contattati via e-mail e/o telefonicamente, dovranno fornire le fotografie nelle modalità e nei tempi esplicati nella comunicazione stessa.

 

Condizioni di esclusione

Saranno escluse le opere:

  • Lesive della comune decenza
  • Contenente riferimenti pubblicitari, politici o riconducibili all’ambito religioso
  • Le fotografie che siano già risultate vincitrici in altri concorsi.

La Giuria potrà altresì escludere, a suo insindacabile giudizio:

  • Gli autori che tentano di orientare il voto popolare
  • Coloro che dovessero tenere un comportamento non consono ad una leale competizione.

 

Pubblicazione

Inviando le fotografie il partecipante concede agli organizzatori diritti di pubblicazione delle stesse nell’ambito di ogni utilizzazione non commerciale connessa all’iniziativa.

L’autore dell’opera fotografica inviata alla selezione garantisce che l’opera stessa è esclusivo frutto del proprio ingegno e che tale opera possiede i requisiti di novità e di originalità.

L’autore cede all’organizzazione, a titolo gratuito ed a tempo indeterminato, il diritto di riprodurre l’opera – con qualsiasi mezzo consentito dalla tecnologia – in eventi e pubblicazioni quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, presentazioni, conferenze, mostre, cataloghi e iniziative a scopo di beneficenza.

Gli autori avranno diritto alla citazione del proprio nome quali autori dell’immagine in occasione di tutte le forme di utilizzo. Resta inteso che, con il presente bando, gli organizzatori non assumono alcun obbligo di pubblicare e/o esporre le opere che hanno partecipato alla selezione in questione.

 

Disposizioni generali

L’organizzazione si riserva il diritto di modificare e/o abolire in ogni momento le condizioni e le procedure aventi oggetto il presente concorso prima della data di sua conclusione. In tal caso l’organizzazione stessa provvederà a dare adeguata comunicazione l’organizzazione del Concorso non assume responsabilità per qualsiasi problema o circostanza che possa inibire lo svolgimento o la partecipazione al presente concorso.

Il materiale inviato non è soggetto a restituzione.

Ai sensi del D.P.R. n.430 del 26.10.2001, art.6, il presente concorso non è soggetto ad autorizzazione ministeriale.

 

DESCRIZIONE

1. “Prospettive alzo zero”
Tema e disposizioni

I partecipanti sono invitati ad inviare fotografie che raccontino in maniera creativa ed emozionale la visione del mondo dal suolo, di qui la suggestione del titolo ” alzo zero”. Le immagini dovranno raccontare la vita quotidiana dell’uomo vista da una formica. In qualsiasi luogo, citta, campagna con qualsiasi tempo atmosferico,e con qualsiasi fotocamera sia digitale che analogica.

Zero - Gli altri numeri non contanto | info@zerowine.it - www.zerowine.it
http://www.facebook.com/pages/ZeroWine/194912230528027?sk=wall | http://twitter.com/zerowine